venerdì 12 maggio 2017

Saponette fai da te/ Diy Soaps

 
Un'idea regalo fai da te per la Festa della Mamma.
 
 
Materiale:


 
 
Panetto di sapone di Marsiglia puro;
Latte intero o scremato;
Olio di mandorle puro;
Lavanda;
Caffè solubile;
Alcool denaturato;
Boccetta spray vuota.
 
 
Realizzazione:
 
 
 
Prendete un panetto di sapone di Marsiglia puro e grattatelo a scaglie.



 
 
Ponete le scaglie di sapone in un contenitore di vetro e cuocete il tutto a bagnomaria.
 
 
 
Aggiungete un po' di latte durante la procedura...
 
 
...e due cucchiai da tavola di olio di mandorle dolci puro.
 
 
 
Amalgamate bene il tutto fino a farlo diventare liquido.
 
 
Togliete la padellina dal fuoco e lasciate intiepidire.
 
 
Versate il liquido in due ciotole e aggiungete nella prima la lavanda e nell'altra il caffè solubile.
 
 
 
 
Versate infine il liquido negli stampini di silicone a vostra scelta.
 
 
Spruzzate dell'alcool denaturato sopra il sapone per riuscire a staccarlo meglio dagli stampini.
 
 
 
Ecco il risultato, basta una bella confezione ed un fiocco ed il  regalo per la Festa della Mamma è fatto!!!


Si raccomanda di conservare le saponette al riparo dalla luce e di utilizzarle entro breve tempo, se possibile.


martedì 9 maggio 2017

Come riciclare un cd (parte 14) Pimpa/ Used cd recycling (part 14) Pimpa

 
 
Materiale:
 
Cd usato;
Feltro bianco, rosso, nero e blu;
Colla universale;
Nastro di raso rosso;
Sagome tonde medie e piccole;
Forbici;
Pasta di mais (opzionale).
 
 
 
Realizzazione:
 
 
 
 
Per realizzare la famosa cagnolina di Altan, occorre in primis avere un disegno da cui prendere spunto. Il resto è molto facile da realizzare. Con pannolenci bianco realizzate il tondo di base che andrà incollato con colla universale al cd usato e un semi tondo rosso per la fronte. Occhi esterno bianco e interno nero e blu. Naso a patata tondo e tonde anche le guance.  Le lunghe orecchie di pannolenci bianco sormontate di pois rossi. E infine la lingua rossa incollata al di sotto del pannolenci bianco.



 
E per finire, il nome della famosa cagnolina, realizzato con pasta di mais ed incollato su pannolenci nero e attaccato ad un nastro di raso rosso per poterla appendere come fuoriporta.
 
 




Ecco a voi la Pimpa la simpatica cagnolina a pois...

giovedì 27 aprile 2017

Segnalibro bambolina/ Bookmark doll

 
 
Materiale:
 
Abbassalingua in legno naturale;
Cartoncino da 200 gr nei colori di preferenza (rosa o amaranto);
Carta da bricolage per decori da 160 gr (motivo floreale);
Cotone Mouliné in colori pastello (capelli);
Fustella tondo piccolo;
Strass adesivi;
Pilot nera punta sottile;
Tampone rosa per timbri o fard rosa;
Forbici;
Colla vinilica.
 
 
 
 
Realizzazione:

 
 
 
Realizzate sugli abbassalingua con la penna a punta sottile Pilot nera, gli occhi della bambolina e, con l'aiuto di un cotton fiocc create due guance attingendo il colore dal timbro rosa oppure dal fard .
Preparate con il cartoncino da 200 gr del colore da voi preferito una sorta di triangolo smussato all'estremità. Inoltre con lo stesso cartoncino fate anche le maniche del vestito della bambola.
 Con l'aiuto della fustella tonda piccola tagliate 4 tondi.
Per i capelli prendete il cotone Mouliné ed avvolgetelo sulla vostra mano per 12 volte infine chiudete con un filo annodando e tagliate le estremità.

 
Incollate con colla vinilica i capelli che avete realizzato. Procedete incollando le maniche del vestitino con due dei tondi tagliati in precedenza, aggiungete colla sull'abbassalingua e assemblate i pezzi.


 
Infine aggiungete le tasche del vestito, gli altri due tondi tagliati, le manine, le scarpe ovvero due strass adesivi e un cuore rosso opzionale.


 
Potete sbizzarrirvi nel realizzare queste bamboline segnalibro e regalarle per il giorno della
Festa della Mamma.
 
 
Buon lavoro!!


venerdì 21 aprile 2017

Orecchie e coda da lupo/Ears and wolf tail

 
Per la recita di fine anno scolastico ho realizzato per cinque lupacchiotti coda e orecchie utilizzando come sempre il riciclo creativo.
 
 Andiamo a scoprire come...
 
 
Materiale:
 
Orecchie
 
Pannolenci nero e grigio;
Cerchietto in plastica;
Spago per arrosti bianco;
Cartoncino per sagoma orecchie.
 
Coda
 
Fil di ferro;
Gomma piuma;
Gambaletti di nylon neri;
Nastro di raso nero.
 
Colla a caldo e forbici.
 
 
Realizzazione:
 
 
 
 
Create con del cartoncino una sagoma con delle punte che servirà per l'orecchio esterno grigio ed una sagoma triangolare che servirà per l'interno nero.


 
Disegnate su pannolenci grigio la sagoma esterna in modo che rimanga doppiata ed incollatela con colla a caldo al cerchietto di plastica che avrete ricoperto con del nastro di raso nero.

 
 
Ora ritagliate la sagoma dell'orecchio interno su pannolenci nero e con dello spago per arrosti, create tanti piccoli fili che vanno incollati nel retro  dell'orecchio sempre utilizzando la colla a caldo.


 
Create nello stesso modo anche il secondo orecchio.



 
Incollate le orecchie al cerchietto e create una sorta di frangia al centro tra le due orecchie utilizzando tanti fili di spago per arrosti bianco.


 
Ecco le orecchie da lupo sono pronte!!!

 
Per realizzare la coda, prendete del fil di ferro circa 50 o 60 cm...
 

 
...avvolgevi intorno della gommapiuma (riciclo dalle cassette di uva), ed incollate il tutto con colla a caldo.

 
Prendete un calzino nero in nylon (anche smagliati) e ricoprite la gommapiuma, facendo sul fondo un nodino e sfilacciando un po' con l'aiuto delle forbici.
 
 
Incollate anche un nastro di raso nero in cima per agganciare la coda intorno alla vita.


 

 
Ed ecco qui il travestimento per i lupacchiotti pronto per la recita di fine anno scolastico!!!
 
 
 
Buon lavoro!!!


martedì 11 aprile 2017

Coniglio Pasquale pom pon/ Pom pon Easter rabbit

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Materiale:
 
Lana acrilica;
Feltro bianco e rosa;
Cartoncino per sagoma orecchie;
Cotone idrofilo;
Occhi mobili oppure mezze perle acriliche;
Colla a caldo,
Forbici;
Filo da pesca sottile.
 
Realizzazione:
 
 
Create due pom pon di due dimensioni differenti uno grande ed uno leggermente più piccolo.
Io ho adottato la tecnica della mano, il primo pom pon con quattro dita ed il secondo con tre dita avvolgendo sulla mano per 70/80 giri la lana.


Con del cartoncino disegnate due sagome di orecchie per il coniglio e riportatele su feltro.
 
 
Incollate i due pom pon con colla a caldo, stessa cosa per le orecchie.
 
 
 
Aggiungete le mezze perle acriliche sia per gli occhi che per il naso e create dei baffi con il filo trasparente da pesca.
 
 
 
 
 
Con del cotone idrofilo create tre palline una per il codino e due per le zampine ed incollatele.
 
 
Cercate di dare una forma a punta alle orecchie usando un po' di colla a caldo.
Smussate la barba al centro con delle forbicine per unghie, lasciando le guance più piene.
 



Il coniglietto di Pasqua è pronto per essere donato a chi volete bene.
 
 
Buon lavoro!